New Dance Club

Con passione e competenza cerchiamo di avvicinare tutti al mondo della Danza e delle Discipline sportive Aeree, dando vita anche ad eventi, spettacoli, manifestazioni e workshop!

Ultimi post

Blog

Home  /  Aerial Hoop   /  Italia’s Got Talent: quattro sì per le atlete della New Dance Club
IGT2020

Italia’s Got Talent: quattro sì per le atlete della New Dance Club

Le giovanissime Alessandra e Beatrice, guidate dal Direttore artistico Erika Ferrari, hanno conquistato la giuria ed il pubblico di IGT 2020 con un’affascinate esibizione di Cerchio aereo.

Sono state Pompon & Strong B, alias Alessandra Carrara e Beatrice Orzi, le giovanissime artiste che mercoledì 15 gennaio hanno “aperto le danze” dell’edizione 2020 di Italia’s Got Talent esibendosi in coppia sul Cerchio aereo sulle note di Me, di Taylor Swift ft Brendon Urie.

Sette ed otto anni, le due baby atlete della New Dance Club di Noceto, Parma, hanno portato sul palco di IGT un’affascinate coreografia specificatamente preparata per loro da Erika Ferrari, Direttore artistico della scuola nocetana nonché ex atleta nazionale. Coreografia che, alla fine dell’esibizione, ha valso ad Alessandra e Beatrice quattro sonori e convinti “sì” da parte dei giudici, con menzioni d’onore da parte della Pellegrini, che ne ha elogiato il talento e l’atleticità, e di Bastianich, che ne ha apprezzato la grande maturità, nonostante l’età.

“Per anni ho creduto che le cose non potessero cambiare… – racconta un’euforica Erika Ferrari -, poi sono arrivate due bambine di appena sette ed otto anni che mi hanno dimostrato il contrario… Ci siamo allenate con costanza ed impegno, senza saltare un solo giorno… ogni allenamento è stato una festa, un gioco, un divertimento…”

Suggestivo anche il modo in cui è nata questa splendida avventura, un po’ per caso, un po’ perché sono proprio i bambini ad avere il coraggio di sognare ogni cosa e di vivere intensamente! “L’avventura è iniziata più di un anno fa – prosegue Erika –: Alessandra stava guardando la televisione con la nonna sognando di poter essere anche lei, un giorno, su quel palco. È, quindi, iniziato tutto con una letterina a Santa Lucia ed a Babbo Natale per esprimere questo desiderio…”

“Da lì, il viaggio è divenuto sempre più veloce e ricco di soddisfazioni: invio del Video entry, convocazione al casting, esibizione nell’Audit room… ed il primo, importantissimo sì che ci ha portate fino a mercoledì sera. Anziché rilassarsi abbiamo iniziato le prove serie, quelle dove si dovevano portare due bimbe dotate, ad un livello qualitativamente alto e che soddisfacesse le richieste televisive…”

Beh, non c’è che dire, missione riuscita perfettamente!

“Un attimo, un attimo!!! – ci richiama Erika –. Non ho fatto tutto da sola, anzi! Grazie all’Amministrazione comunale di noceto, al Sindaco Fecci ed all’Assessore Barantani per averci concesso di utilizzare i locali comunali per effettuare le prove con il Cerchio sospeso a grande altezza, grazie a papà Alberto che ha montato e smontato ogni giorno tutti gli attrezzi aerei, a mamma Rosanna per aver pulito e climatizzato ogni giorno i locali comunali, a Nicola Vinicio Muscari per aver contribuito alla preparazione delle bimbe, alla preziosissima Alice Cavalieri per aver seguito passo passo le bimbe e per avermi affiancata, a Silvana Ceriati per aver confezionato alla velocità della luce l’outfit delle bimbe, alla meravigliosa danzatrice Chiara Montanari per la forza e l’energia con cui ha sostenuto e smosso le bimbe, a nonni, genitori, parenti, amiche, compagne di danza per aver sostenuto ed incitato le bimbe durante la loro preparazione, ai genitori delle bimbe per aver espletato a tutte le pratiche burocratiche necessarie per la partecipazione alla trasmissione, ad Alessandra e Beatrice per l’impegno e per aver portato tanta gioia ed amore in ogni allenamento ed, infine, grazie ai meravigliosi giudici di Italia’s Got Talent ed a tutto lo staff meraviglioso che, da dietro i riflettori, ha coordinato ed organizzato tutto… Semplicemente bravissimi!”

Appuntamento, ora, per sabato 18 gennaio prossimo presso la sede del Comune di Medesano, dove Alessandra e Beatrice riceveranno l’onorificenza da parte del Primo cittadino medesanese!!!